Tutto sulla geografia dell'Ucraina, regioni, territorio, monti, fiumi, economia, popolazione.-ENCICLOPEDICA 

Tutto sulla geografia dell'Ucraina

russia_1647363731724


Ucraina (Ukraïna)
Abitanti: 41.442.615 
Densità: 79 abitanti per km²
Forma di governo: Repubblica dell'Europa orientale
Superficie: 603.628  km²
Lingua: Ucraino, il russo, il tataro di Crimea.
Religione: ortodossa con minoranze cattoliche, protestante ed ebree.
Unità monetaria: Karbovanez fino al 1996, rimpiazzato dalla Grivnia o Hryvnja.

Confina a Nord con la Bielorussia, a Nord Est ed ad Est con la Russia, a Sud è bagnata dal mar d'Azov e dal Mar Nero e confina con la Romania, ad Ovest con la Moldavia, Ungheria, Repubblica slovacca e Polonia.

Fu repubblica federata dell'ex Urss, indipendente dall'agosto 1991, e si fonda su un parlamento che esercita il potere legislativo mentre il presidente della Repubblica è eletto a suffragio diretto.

Comprende 24 province e la repubblica autonoma di Crimea (annessa senza riconoscimento alla Russia).
Crimea, Cerkassy, Cernigov, Cernovcy, Harkov, Herson, Hmelnicki, Ivano Frankovsk, Jekaterinoslav, Juzovka, Kiev, Kirovograd, Lugansk, Lvov, Nikolaiev, Odessa, Poltava, Rovno, Sumy, Ternopol, Transcarpazia, Vinnica, Volinia, Zaporozje, Zitomir.

Fiumi: Danubio al confine con la Romania, il Dnestr al confine con la Moldavia, il Donec e il Dnepr, il Bug meridionale che va a sfociare nel Mar Nero.

Coperta da enormi foreste alternate a zone paludose e a pianure steppose ricoperte da terra nera. (che rende la circolazione su terra complicata).
Il clima è di tipo continentale con inverni rigidi e nevosi all'interno mentre sulla costa è relativamente mite.

Morfologia: bassopiano Samatico, alternato dalle alture del Donec e dal Ripiano Podolico, a ovest i monti dei Carpazi e a sud i Monti della Crimea.
La cima più alta è quella dei Carpazi, nell'Ovest, monte Hoverla 2061 metri.
Sul mare lungo il mar d'Azov e sul Mar Nero vi sono lagune dove terminano i grandi fiumi dell'Ucraina.

La popolazione è composta al 73% da Ucraini con una importante minoranza di Russi (22,1%), ed esigue percentuali di popolazioni di origine ebraiche 1%, moldavi, bielorussi e altre minoranze.

Il 18% della popolazione è specializzato nell'attività agricola, il 40% nel settore industriale, il 42% nel rimanente terziario.

L'Ucraina è una importante produttrice di barbabietole da zucchero, orzo, girasoli, olio di girasoli, zucchero, miele, uova, avena, cotone, tabacco, mais, patate, ortaggi, frutta, vigneti, allevamenti bovino e suino e pollame.

Come risorse minerarie ha delle grandi disponibilità di sottosuoli ricchi di carbone, in particolare nel Donbass, zona contesa attualmente nel conflitto con i russi, carbone bruno, minerali ferrosi, manganese, petrolio e gas naturale, minerali polimetallici, calce, gesso, caolino, torba e fosforite.

Ha centrali idroelettriche e termiche ma soprattutto nucleari come Rivne, Chmel'nyc'kyj, 
Zapori××ja e South Ukrainian. La centrale di Zapori××ja è il primo impianto nucleare e il più grande d'Europa. 

Ha un'industria di tipo metalmeccanico, chimico, elettroniche, cantieristiche, abbigliamento, calzature, tessili e di trasformazione dei prodotti agricoli, molto importante anche l'ambito aerospaziale e industria aeromobile (nota la  ditta Antonov).

Fra i principali aeroporti ricordiamo di Kiev e Harkov mentre fra i principali porti ricordiamo quelli di Odessa e di Mariupol.





favicon-96x96










 

Copyright©2018                  
                   
Norme sulla privacy  e cookie policy 
Condizioni e termini d'uso                
Email: postmaster@enciclopedica.com