Ministero Interno concorso per dodici borse di studio riservato figli ed orfani segretari comunita montane-ENCICLOPEDICA BLOG

Concorso per dodici borse di studio

MINISTERO DELL’INTERNO
Concorso per dodici borse di studio per l’anno scolastico/ accademico 2020-2021 riservato ai figli ed agli orfani dei segretari delle comunità montane, consorzi ed unioni di comuni. 

Indizione del concorso e ripartizione delle borse di studio

1. È indetto un concorso, per titoli, per il conferimento di dodici borse di studio, per l’anno scolastico/accademico 2020-2021, ai figli e agli orfani dei segretari appartenenti ai ruoli delle comunità montane, consorzi ed unioni di comuni che siano, alla data di scadenza dei termini per l’invio della domanda, in attività di servizio ovvero in posizione di quiescenza.

2. Le borse di studio di cui al comma 1 sono ripartite nelle seguenti sezioni: A) studenti scuole medie inferiori: due da euro 100,00 ciascuna; B) studenti scuole medie superiori: due da euro 130,00 ciascuna; C) studenti università (statali o legalmente riconosciute) ed istituti di istruzione superiore equiparati (conservatorio, accademia di belle arti, accademia di arte drammatica, accademia di danza etc.): due da euro 170,00 ciascuna, per gli iscritti al primo anno di corso di laurea/ laurea magistrale; D) studenti università (statali o legalmente riconosciute) ed istituti di istruzione superiore equiparati (conservatorio, accademia di belle arti, accademia di arte drammatica, accademia di danza etc.): sei così ripartite: d1) iscritti agli anni successivi al primo dei corsi di laurea/ laurea magistrale: quattro da euro 210,00 ciascuna; d2) laureati nell’anno accademico 2020-2021, in possesso del titolo di laurea: una da euro 300,00 ciascuna; d3) laureati nell’anno accademico 2020-2021 in possesso del titolo di laurea magistrale: una da euro 400,00 ciascuna.

3. L’ammontare delle borse di studio non attribuite va a beneficio dei candidati risultati idonei, nei limiti della disponibilità di cassa del capitolo 1207/1. Qualora dovesse ancora residuare una somma, la stessa verrà ripartita, tra tutti i vincitori del concorso. Nel caso in cui non vi fossero candidati idonei la somma disponibile verrà ripartita, in parti uguali, tra tutti i vincitori del concorso. 4. Il premio verrà erogato ai vincitori mediante accredito sul c/c bancario o postale. 


Per il bando integrale si rimanda alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale
https://www.gazzettaufficiale.it/do/gazzetta/concorsi/0/pdfPaginato?dataPubblicazioneGazzetta=20210216&numeroGazzetta=13&tipoSerie=S4&tipoSupplemento=GU&numeroSupplemento=0&progressivo=0&edizione=0&elenco30giorni=true&numPagina=13

Copyright©2018  
Condizioni d'uso  
Email: postmaster@enciclopedica.com