Cape Fear Il promontorio della paura con Robert De Niro Riassunto e trama-ENCICLOPEDICA

Cape Fear Il promontorio della paura con Robert De Niro

      film-1668918_1920


Girato nel 1991 da Martin Scorsese anche con la produzione "nascosta" di Steven Spielberg che in quel periodo era impegnato con tutte le sue forze nel girare Schindler's list, il film Ŕ un remake del Promontorio della paura di J.Lee Thompson del 1962 tanto Ŕ vero che in questo remake riappaiono in brevi apparizioni personaggi del '62 come Gregory Peck, Martin Balsam e Robert Mitchum.
Il film ha avuto diversi riconoscimenti mondiali e nomination Oscar e altri prestigiosi premi.
La trama Ŕ affascinante perchŔ parla di stalking in un periodo storico quando ancora socialmente lo stalking si conosceva ed era diffuso ma non vi erano ancora normative per sanzionarlo e delimitare il fenomeno.

L'ex galeotto Max Cady (Robert De Niro) uscito di prigione inizia a perseguitare il suo avvocato reo secondo lui di non averlo difeso con perizia e di averlo costretto in prigione per 14 anni.
InizierÓ ad avvicinarsi alla famiglia dell'avvocato Sam Bowden (Nick Nolte), alla moglie (Jessica Lange) e alla figlia (Juliette Lewis) in maniera persecutoria subdola e da vero stalker di professione. Siamo in Florida. Bowden assumerÓ un investigatore privato.
Cady percuote l'amante di Bowden per creare scompiglio nella famiglia dell'avvocato, ne uccide il cagnolino, poi fa diffidare Bowden da un giudice con un ordine restrittivo di avvicinamento di 500 metri in seguito a un pestaggio organizzato dall'avvocato ai suoi danni e abilmente portato in giudizio tramite una registrazione nascosta di alcune minacce di Bowden al galeotto; poi avvicina in maniera angosciante e viscida la figlia dell'avvocato (Danielle) al teatro scolastico, e infine compie un'incursione in casa Bowden dove uccide la governante e l'investigatore privato, mentre l'avvocato aveva finto di partire in aereo per invitare Cady a introdursi in casa dove nelle intenzioni sarebbe stato freddato da un colpo di pistola dall'investigatore privato di Bowden. Max Cady dopo essere scampato a tutti i tentativi di essere fatto fuori da parte dell'avvocato e del suo entourage segue la famiglia sotto la marmitta dell'auto in Carolina del Nord dove Bowden si rifugia sul suo battello in navigazione su un fiume, nell'illusione di essere lontano da tutto e da tutti. Qui ci sarÓ il duello finale fra il sadico ex galeotto e la famiglia terrorizzata dagli eventi.  Alla fine Cady avrÓ la peggio e morirÓ affogato nel fiume sotto la tempesta decretando la liberazione per la famiglia Bowden.
Nomination all'Oscar per Robert De Niro come attore protagonista e a Juliette Lewis come attrice non protagonista.